Corone dentali

Le corone dentali sono capsule protesiche posizionate sopra i denti per ripristinarne la forma, le dimensioni e la funzione.

Per realizzare una corona dentale prendiamo l’impronta dell’arcata dentaria interessata, poi andrà limato il dente per potervi adattare la corona. Inizialmente, prima della realizzazione della corona definitiva, ne inseriamo una temporanea, con cui potrai masticare senza problemi.

Quando serve una corona dentale

Si possono verificare diversi casi in cui puoi aver bisogno di corone dentali:

  • Cura canalare: se hai un dente affetto da una profonda carie, che non può esser curato con una semplice otturazione, allora quel dente va devitalizzato. Successivamente vi andrà posizionata una corona.
  • Estetica: una corona dentale può migliorare l’aspetto di un dente particolarmente scolorito o anche scheggiato.
  • Denti incrinati: sono denti a rischio, che possono rompersi in modo definitivo, se non protetti con una corona dentale.
  • Dopo un impianto dentale: l’impianto sostituisce la radice naturale del dente. Sopra l’impianto va posizionata una corona dentale per completare il ripristino totale del dente mancante.
corone dentali

I materiali delle corone dentali

Quale materiale scegliere per le corone? Metallo ceramica, ceramica semplice, ceramica seminobile o zirconio? La scelta è ovviamente legata al tuo budget e ai tuoi desideri.

Attualmente le corone in zirconio sono la migliore soluzione per sostituire i denti mancanti in quanto presentano diversi vantaggi rispetto alle corone in metallo ceramica, ceramica semplice e ceramica semi-nobile.

  • Corone dentali in metallo ceramica: sono formate da una struttura interna metallica ricoperta di ceramica. Sono molto estetiche e resistenti.
  • Corone in ceramica semplice: sono realizzate in porcellana o ceramica, adatte a pazienti con allergie ai metalli.
  • Corone in zirconio: sono le più resistenti e sono anche biocompatibili al 100%. Lo zirconio ha anche una lunga durabilità e è adatto specialmente per le corone dentali posteriori, in cui si produce una pressione maggiore durante la masticazione.

Come prendersi cura delle corone dentali

Prendersi cura delle corone dentali deve diventare un’abitudine: la corona artificiale protegge il tuo dente o lo sostituisce perché hai perso quello naturale. Devi quindi avere un cura rigorosa e quotidiana dei tuoi denti.

  • Spazzolarli sempre dopo i pasti.
  • Usare ogni giorno il filo interdentale o uno scovolino.
  • Sciacquare periodicamente con un collutorio.
  • Evitare di masticare cibi troppo duri.
  • Far controllare i tuoi denti e le corone dentali dal dentista almeno ogni 6 mesi.

Condividi con i tuoi amici

PRENOTA UNA CONSULENZA GRATIS e SENZA IMPEGNO

Guarda il servizio de La Gabbia su Viaggiare e Sorridere

Media che parlano di Noi

Media su corone dentali e clinica dentistica

Richiedi un Preventivo Gratuito, compila il form sottostante.

Allega la tua Panoramica Dentale, premere Scegli file per caricare i documenti .